Sostieni ricerca e cura

È possibile fare una donazione all’IRST tramite:

  • Contanti (per cifre fino a 1999,99 euro) o assegni presso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico IRST
  • Bonifico Bancario sul conto corrente IBAN: IT52 Y030 6913 2981 0000 0003 646 Intesa Sanpaolo - per donazioni dall'estero codice BIC SWIFT BCITITMM.

Le liberalità a favore dell'Istituto Tumori della Romagna (IRST) IRCCS possono essere generiche o finalizzate a sostenere una specifica attività.

QUALI ATTIVITÀ PUOI SOSTENERE?

  • Progetti di ricerca
  • L'acquisto di una strumentazione per diagnostica, clinica e/o ricerca
  • La formazione specialistica e le missioni di un Gruppo di Patologia
  • Le attività di umanizzazione delle cure (es. Laboratorio di scrittura creativa, Angolo dell'Armonia, Trasporto pazienti etc)

Per finalizzare la propria liberalità a favore di una specifica attività svolta da IRST è necessario esprimere la propria volontà in forma scritta, indicandolo nell'eventuale causale del versamento bancario, all'atto del versamento della somma in contanti (la scelta sarà riportata nella ricevuta non fiscale) o comunicandolo via posta/via e-mail all'Ufficio Relazioni con il Pubblico IRST.

BENEFICI FISCALI

Le erogazioni a supporto della ricerca scientifica IRST, in quanto Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico IRCCS (riconoscimento pubblicato in Gazzetta Ufficiale nr. 87 del 13/4/2012 e successive conferme) che siano tracciabili, quindi effettuate con assegni bancari e bonifico bancario, sono interamente deducibili*. Per usufruire delle agevolazioni fiscali è opportuno riportare nella causale del bonifico la dicitura Erogazione liberale a sostegno della ricerca oncologica IRST IRCCS Si consiglia di conservare note contabili o estratto conto bancario da presentare durante la dichiarazione dei redditi. Le somme versate in contante NON sono deducibili né detraibili fiscalmente.

* ai sensi dell’articolo 1 comma 353 della legge 23/12/2005 nr. 266 e dell’articolo 10 comma 1 lettera l-quarter del TUIR e Risoluzione nr. 87/E del 19/8/2011 Agenzia dell'Entrate.

NOTA - A differenza delle liberalità compiute da singole persone fisiche o giuridiche, le raccolte pubbliche di fondi (ad es. quelle organizzate in concomitanza di celebrazioni e/o ricorrenze) versate a titolo comune da una persona, azienda o associazione, non prevedono benefici fiscali per il donante. Per poter usufruire dei benefici fiscali ogni donante deve erogare in autonomia ed in modalità tracciabile.  

Ufficio Relazioni con il Pubblico

 


Ufficio Relazioni con il Pubblico, Comunicazione, Ufficio stampa
Istituto Romagnolo per lo Studio dei Tumori "Dino Amadori" (IRST) Srl
Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico (Irccs)
via Piero Maroncelli, 40 - 47014 Meldola (FC)
+39 0543 739247 - +39 0543 739288 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13, lunedì e giovedì anche dalle 14 alle 16:30


 

Istituto Romagnolo per lo Studio dei Tumori "Dino Amadori" - IRST S.r.l.
Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico
Sede legale: Via Piero Maroncelli, 40 - 47014 Meldola (FC)
Tel. 0543 739100 - Fax 0543 739123
e-mail: info@irst.emr.it PEC: direzione.generale@irst.legalmail.it

Capitale Sociale interamente versato Euro 20.000.000,00 - R.E.A. 288572 (FC)
Reg. Imprese FC / Cod. Fisc. / Partita IVA 03154520401
Codice di Interscambio: L0U7KO4

  Privacy policy e Cookies |   Login |   Portale dipendente

Seguici su - Follow us on

Questo sito fa uso di cookie tecnici

Questo sito fa uso di cookie tecnici, per permetterti la navigazione del sito, e per raccogliere statistiche anonime sull'utilizzo che ne fai. Scopri di più leggendo l'informativa.