Approccio multidisciplinare al tumore: dal 3 a 5 ottobre a Mwanza un convegno IRST - 1 ottobre 2018

Dal 3 al 5 ottobre prossimi si svolgerà a Mwanza (Tanzania) un importante convegno internazionale dal titolo "Global Cancer Control in the 21st Century: a Multidisciplinary Approach" organizzato da Istituto Tumori della Romagna IRST IRCCS, Istituto Oncologico Romagnolo IOR e Bugando Medical Center con il supporto economico ed organizzativo dell’Associazione Vittorio Tison.

Il convegno affronterà il tema dell’approccio globale al malato di cancro avvalendosi del contributo scientifico di importanti relatori africani ed italiani. Fra questi, parteciperanno anche il Direttore Generale IRST Giorgio Martelli, il Direttore Scientifico, Prof. Giovanni Martinelli, il nuovo Direttore del Laboratorio di Bioscienze, Prof. Massimiliano Bonafè oltre a Fabrizio Miserocchi Direttore Generale IOR e Dino Amadori, Direttore Scientifico Emerito IRST, Presidente dell’Associazione Vittorio Tison e dell’Istituto Oncologico Romagnolo (IOR).

Quattro le sessione di lavoro che occuperanno la tre giorni affondando temi quali prevenzione, diagnosi e patologia dei tumori solidi, i trattamenti locoregionali e sistemici del cancro, l’approccio alla malattia avanzata, la ricerca traslazionale e le cure palliative in oncologia.

L’evento – di richiamo e interesse per tutta l’Africa sub-sahariana – si svolge nell’ambito territoriale di competenza dell’UO di Oncologia del Bugando Medical Center, diretta dal dr. Nestory Masalu. Il Centro oncologico tanzanese, anche grazie alla collaborazione con IRST, sta assumendo un’importanza sempre maggiore nel territorio per l’impatto altamente significativo sulle condizioni socio-sanitarie di quelle popolazioni.

Il convegno ha ottenuto il patrocinio non solo dell’Associazione Italiana di Oncologia Medica (AIOM) ma anche di AORTIC (Organizzazione Africana per la Ricerca e la Formazione nel Cancro), organizzazione non governativa fondata nel 1983 da operatori e scienziati africani a favore della promozione del controllo e della palliazione del cancro.

Nella foto da sinistra: Carla Masini, Dino Amadori, Fabrizio Miserocchi, Oriana Nanni, Lucio Crinò, Antonino Romeo, Patrizia Serra, Giorgio Martelli, Giovanni Martinelli.

Istituto Scientifico Romagnolo per lo Studio e la Cura dei Tumori (I.R.S.T.) S.r.l.
Sede legale: Via Piero Maroncelli, 40 - 47014 Meldola (FC)
Tel. 0543 739100 - Fax 0543 739123
e-mail: info@irst.emr.it PEC: direzione.generale@irst.legalmail.it

Capitale Sociale interamente versato Euro 20.000.000,00 - R.E.A. 288572 (FC)
Reg. Imprese FC / Cod. Fisc. / Partita IVA 03154520401
Codice di Interscambio: L0U7KO4

  Privacy policy e Cookies |   Portale IRST |   Login

Seguici su - Follow us on

Questo sito fa uso di cookie tecnici

Questo sito fa uso di cookie tecnici, per permetterti la navigazione del sito, e per raccogliere statistiche anonime sull'utilizzo che ne fai. Scopri di più leggendo l'informativa.