Sistemi di farmacia ospedaliera: l'IRST come modello internazionale - 20 aprile 2015

Dall'America all'IRST per uno scambio di informazioni e conoscenze pratiche sui modelli di farmcacia oncologica ospedaliera. Recente visita all'Istituto di Meldola da parte di un farmacista americano, il Dott. Nate Peaty (Assistant Director of Pharmacy a Wake Forest Baptist Health) di Winston Salem in North Carolina (USA)

Continua lo scambio di “saperi” tra la Farmacia Oncologica IRST IRCCS, diretta dalla Dott.ssa Carla Masini, e gli utilizzatori esteri del sistema APOTECAchemo dell’azienda Loccioni per la preparazione automatica e controllata delle terapie anticancro. L’Istituto di Meldola ha, infatti, recentemente ospitato un farmacista americano, il Dott. Nate Peaty (Assistant Director of Pharmacy a Wake Forest Baptist Health) di Winston Salem, North Carolina per uno scambio di informazioni e conoscenze pratiche non solo sull’utilizzo del sistema APOTECA ma in generale sui due modelli di farmacia ospedaliera, quello meccanizzato e quello a confezionamento manuale. Obiettivo dell’incontro anche quello di gettare le basi per una collaborazione scientifica multicentrica su alcuni temi interessanti per chi fa produzione automatizzata dei farmaci chemioterapici.

L’incontro tra i professionisti è il risultato del fruttuoso e vivace scambio di pareri su APOTECAcommunity, il network scientifico-tecnologico internazionale che riunisce gli utilizzatori del sistema permettendo loro una proficua interazione professionale. Fanno parte di questo gruppo, oltre all’impresa marchigiana sviluppatrice del sistema, centri d’eccellenza mondiale come il Cleveland Clinic (USA), la Johns Hopkins University (USA), l’Istitut Català d’Oncologia (Spagna), la Universitätsmedizin Mainz (Germania), il Mie University Hospital (Giappone) ed altri centri Italiani tra cui l’AOU Ospedali Riuniti di Ancona e lo IEO di Milano.

Grazie all’appartenenza a questa community, l’IRST ha potuto condividere risultati significativi con colleghi di tutto il mondo come, ad esempio, la recente collaborazione con l’Ospedale Universitario di Monaco di Baviera e, in particolare, con il Prof. Rudolf Schierl, Direttore del Dipartimento di Analisi e Monitoraggio dell’Istituto di Medicina del Lavoro che ha dato vita ad un importante studio congiunto sul tema della sicurezza del sistema APOTECAchemo, pubblicato nel Journal of Oncology Pharmacy Practice, la rivista ufficiale dell’Organizzazione Internazionale di Farmacia Ospedaliera (ISOPP).


Distinguendosi per la qualità della propria ricerca all’interno del gruppo, la Farmacia IRST è diventata un punto di riferimento per i farmacisti di tutto il mondo che arrivano in visita a Meldola per conoscere da vicino l’efficiente modello organizzativo adottato dall’istituto. Solo nell’ultimo anno hanno visitato il centro romagnolo i rappresentanti della Fondazione Young Lin Healtcare (Taiwan) e della National Taiwan University Cancer Center, il Dott. Jean Vigneron, fondatore del database “Stabilis” che raccoglie tutti gli studi in materia di stabilità dei farmaci, Wake Forest Baptist Medical Center (USA), Mie University Hospital (Japan), Samsung Medical Center (Corea), National University Hospital, National Cancer Center (Singapore), Sykeusapotekene (Norvegia), la Farmacia del Cantone di Zurigo (Svizzera) e quest’ultima visita del Dott. Nate Peaty del Wake Forest Baptist Health. Di rilievo anche la menzione dell’IRST e del suo eccellente utilizzo del sistema ApotecaCHEMO sulla nota  newsletter “Infostab” redatta dall'associazione omonima nata per  promuovere l'uso corretto dei farmaci iniettabili negli ospedali (preparazione , somministrazione , stabilità e compatibilità) e che raggiunge circa 3.000 farmacisti in tutto il mondo. Proprio alcuni rappresentanti dell’associazione francese hanno recentemente visitato l’Istituto. Da questi elementi è facile comprendere la competenza, qualità e sicurezza che animano tutte le attività che vengono compiute all’interno dell’Istituto.

Istituto Romagnolo per lo Studio dei Tumori "Dino Amadori" - IRST S.r.l.
Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico
Sede legale: Via Piero Maroncelli, 40 - 47014 Meldola (FC)
Tel. 0543 739100 - Fax 0543 739123
e-mail: info@irst.emr.it PEC: direzione.generale@irst.legalmail.it

Capitale Sociale interamente versato Euro 20.000.000,00 - R.E.A. 288572 (FC)
Reg. Imprese FC / Cod. Fisc. / Partita IVA 03154520401
Codice di Interscambio: L0U7KO4

  Privacy policy e Cookies |   Login |   Portale dipendente

Seguici su - Follow us on

Questo sito fa uso di cookie tecnici

Questo sito fa uso di cookie tecnici, per permetterti la navigazione del sito, e per raccogliere statistiche anonime sull'utilizzo che ne fai. Scopri di più leggendo l'informativa.