“Marinai di terra ferma”, quando la malattia si racconta attraverso l'arte - 29 novembre 2014

Sul palco del teatro ‘Dragoni’ di Meldola uno spettacolo che parla, attraverso vari linguaggi artistici, di una storia di vita a confronto con la malattia. Una serata di riflessione e di stimolo che avrà come fine ultimo quello di raccogliere fondi a favore dell’Associazione Riminese di Oncoematologia Pediatrica

Vari linguaggi artistici per raccontare una storia di vita a confronto con la malattia e per dar forma allo spettacolo di beneficenza “Marinai di terra ferma”, in scena sabato 29 novembre alle 21 al teatro ‘Dragoni’ di Meldola. L’intento è quello di raccontare, attraverso varie forme d’arte, dalla recitazione, al canto, alla danza, il lungo e faticoso viaggio di una giovane donna che ha affrontato e superato una malattia oncoematologica.

Lo spettacolo è realizzato con il patrocinio del Comune di Meldola e dell’Istituto Scientifico Romagnolo per lo studio e la cura dei Tumori (IRST) IRCCS e sarà occasione per raccogliere fondi da destinare all’Associazione Riminese di Oncoematologia Pediatrica (AROP). L’associazione si impegna quotidianamente a sostenere a livello psico-sociale i bambini dell’ospedale ‘Infermi’ di Rimini affetti da gravi malattie croniche e oncoematologiche e i loro famigliari.

I contenuti della serata “Marinai di terra ferma” traggono ispirazione dal libro-testimonianza omonimo scritto dalla protagonista della storia, la dott.ssa Serena De Matteis, oggi libera da malattia e diventata ricercatrice proprio all’IRST di Meldola. La serata, a offerta libera, vedrà la partecipazione dell’attore Giampiero Bartolini e della dott.ssa Silvia De Padova, psicologa e psicoterapeuta IRST che fornirà le chiavi di lettura del racconto.

Per info: Associazione Riminese di Oncoematologia Pediatrica (AROP) tel. 0541/705778
            Ufficio Relazioni con il Pubblico IRST tel. 0543/739247 o via mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Istituto Romagnolo per lo Studio dei Tumori "Dino Amadori" - IRST S.r.l.
Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico
Sede legale: Via Piero Maroncelli, 40 - 47014 Meldola (FC)
Tel. 0543 739100 - Fax 0543 739123
e-mail: info@irst.emr.it PEC: direzione.generale@irst.legalmail.it

Capitale Sociale interamente versato Euro 20.000.000,00 - R.E.A. 288572 (FC)
Reg. Imprese FC / Cod. Fisc. / Partita IVA 03154520401
Codice di Interscambio: L0U7KO4

  Privacy policy e Cookies |   Login |   Portale IRST

Seguici su - Follow us on

Questo sito fa uso di cookie tecnici

Questo sito fa uso di cookie tecnici, per permetterti la navigazione del sito, e per raccogliere statistiche anonime sull'utilizzo che ne fai. Scopri di più leggendo l'informativa.