Al sindaco Nadia Masini e al ministro Livia Turco l'onore del taglio del nastro

Sono state il sindaco di Forlì Nadia Masini e il ministro della Salute Livia Turco a procedere, questa mattina, al taglio del nastro dell'Irst, l'Istituto scientifico romagnolo per lo studio e la cura dei tumori. Alla cerimonia ha partecipato anche il presidente del Consiglio Romano Prodi, oltre a un nutrito numero di autorità istituzionali e civili.

Alla cerimonia ha partecipato anche il presidente del Consiglio Romano Prodi, oltre a un nutrito numero di autorità istituzionali e civili.

 

 

A reggere il nastro sono stati i Carlo e Giulio Pieratelli, figli del compianto Direttore generale dell'Ausl di Forlì.

Al termine della cerimonia, il professor Dino Amadori, Direttore scientifico dell'Irst, e Augusto Zappi, Direttore sanitario, hanno guidato le autorità all'interno dell'istituto per una visita conoscitiva.

 

Istituto Romagnolo per lo Studio dei Tumori "Dino Amadori" - IRST S.r.l.
Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico
Sede legale: Via Piero Maroncelli, 40 - 47014 Meldola (FC)
Tel. 0543 739100 - Fax 0543 739123
e-mail: info@irst.emr.it PEC: direzione.generale@irst.legalmail.it

Capitale Sociale interamente versato Euro 20.000.000,00 - R.E.A. 288572 (FC)
Reg. Imprese FC / Cod. Fisc. / Partita IVA 03154520401
Codice di Interscambio: L0U7KO4

  Privacy policy e Cookies |   Login |   Portale IRST

Seguici su - Follow us on

Questo sito fa uso di cookie tecnici

Questo sito fa uso di cookie tecnici, per permetterti la navigazione del sito, e per raccogliere statistiche anonime sull'utilizzo che ne fai. Scopri di più leggendo l'informativa.