Medicina integrativa e oncologia: quali evidenze? - 25 ottobre 2016

L’Istituto Tumori della Romagna (IRST) IRCCS organizza un incontro con la dr.ssa Alessandra Strada (MJHS Hospice and Palliative Care, New York) per approfondire, attraverso evidenze scientifiche, il tema della medicina integrativa associata alla medicina tradizionale

Un incontro per comprendere, sotto la rigorosa lente dell’approccio scientifico, se vi siano e quali siano i possibili campi di applicazione delle medicine integrative a livello di palliazione e controllo degli effetti collaterali da farmaci. L’organizza l’Istituto Tumori della Romagna (IRST) IRCCS, mercoledì 26 ottobre, ospitando una tra le maggiori esperte in Italia, la dott.ssa Alessandra Strada, psico-oncologa, psicoterapeuta e specialista in medicina integrativa nonché consulente di cure palliative presso il MJHS Hospice and Palliative Care (New York City). La professionista porterà, attraverso il supporto di evidenze scientifiche, testimonianza della sua esperienza di ricercatrice negli Stati Uniti. L'incontro, gratuito e a libero accesso, dal titolo “Applicazione della medicina integrativa in oncologia: una valutazione dell'evidenza", si svolgerà dalle 17 alle 18:30 presso la sala Tison dell’IRST Meldola.

La medicina integrativa in oncologia studia come terapie complementari possano essere associate alle cure tradizionali con l’intento di ottenere un miglior controllo degli effetti collaterali e, di conseguenza, un miglioramento della qualità della vita dei pazienti. Si tratta di esperienze e studi consolidati in numerosi istituti del mondo, come il Memorial Sloan Kettering Cancer di New York, dove medici oncologi e medici esperti nelle varie medicine complementari lavorano in sinergia per curare il malato con tutte le migliori armi a disposizione.

CURRICULUM ALESSANDRA STRADA – Alessandra Strada è consulente di Medicina integrativa e Cure palliative a New York presso il MJHS Institute for Innovation in Palliative Care e presso il MJHS Hospice and Palliative Care. Ricopre il ruolo di Adjunct Associate Professor in East-West Psychology alla California Institute of Integral Studies (San Francisco) e in Psychopharmacology alla Alliant University (San Francisco). Dopo avere conseguito la laurea in psicologia clinica all’università di Bologna e aver vinto un concorso di ricerca in psicofisiologia all’Università di Berkeley (California) ha conseguito un PhD in East-West Psychology, un PhD in Psicologia Clinica con enfasi multiculturale e un Post-Doctoral Masters in Psicofarmacologia. Dal 2008 appartiene al team clinico e di ricerca del Prof. Russell Portenoy, prima come direttore di training e psicoterapia nel dipartimento di Pain Medicine and Palliative Care e membro di facoltà nel dipartimento di psichiatria al Mount Sinai/Beth Israel Medical Center e in seguito come direttore di medicina integrativa e psicoterapia all’Institute for Innovation in Palliative Care, a New York. Durante l’attività a New York ha ricoperto cariche accademiche in psichiatria e neurologia all’Albert Einstein College of Medicine a New York. Ha pubblicato due libri con Oxford e New Harbinger. Per Oxford è in pubblicazione Palliative Care Psychology.

Istituto Romagnolo per lo Studio dei Tumori "Dino Amadori" - IRST S.r.l.
Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico
Sede legale: Via Piero Maroncelli, 40 - 47014 Meldola (FC)
Tel. 0543 739100 - Fax 0543 739123
e-mail: info@irst.emr.it PEC: direzione.generale@irst.legalmail.it

Capitale Sociale interamente versato Euro 20.000.000,00 - R.E.A. 288572 (FC)
Reg. Imprese FC / Cod. Fisc. / Partita IVA 03154520401
Codice di Interscambio: L0U7KO4

  Privacy policy e Cookies |   Login |   Portale IRST

Seguici su - Follow us on

Questo sito fa uso di cookie tecnici

Questo sito fa uso di cookie tecnici, per permetterti la navigazione del sito, e per raccogliere statistiche anonime sull'utilizzo che ne fai. Scopri di più leggendo l'informativa.