Covid-19, Novacolor sostiene il Progetto CORSA

La pandemia che ha colpito il mondo e in particolare l’Italia ha sconvolto la vita di tutti noi. Il lockdown ci ha costretti a vivere in casa eliminando qualsiasi rapporto sociale. Per chi tutti i giorni si dedica agli altri, come le onlus e i centri di ricerca per la salute, il sostegno dei cittadini è fondamentale per garantire i servizi e consentire ai più deboli di vivere con dignità.

Per questo motivo Novacolor, azienda di Forlì specializzata in decorativi e pitture per l’edilizia, partner di San Marco Group, realtà leader in Italia nei sistemi vernicianti per l’edilizia con sede a Marcon (VE), ha deciso di contribuire in modo significativo ai progetti di forte impatto in termini sociali e di salute.

Tra questi – a beneficiare di una liberalità di 5.000 € consegnata stamane dalla dr.ssa Roberta Vecci, marketing manager del Gruppo San Marco - anche lo studio CORSA, attivato dall’Istituto Tumori della Romagna IRST IRCCS in collaborazione con altri importanti centri regionali, per definire ulteriori strumenti utili per la sorveglianza, la diagnosi e il controllo della patologia da Covid-19 nei soggetti più a rischio. Attraverso la ricerca si mirerà a studiare più approfonditamente le modalità di diagnosi del virus, fondamentali per contrastarne la diffusione, valutando il corretto impiego dei test molecolari e sierologici rapidi nei soggetti ad alto rischio.

Stiamo vivendo tutti un momento complesso, che ci costringe ad affrontare cambiamenti importanti e che supereremo soltanto restando uniti e aiutandoci l’un l’altro – ha dichiarato Pietro Geremia, Vice President Sales e Marketing del Gruppo San Marco – Con questo gesto vogliamo dare un segno tangibile della nostra gratitudine verso coloro che si stanno impegnando nella lotta al virus”.

In un periodo così difficile abbiamo bisogno di un messaggio di speranza e di sostegno per le nostre attività di ricerca; per questo siamo grati a chi, come Novacolor, ci affianca in questo nostro compito così impegnativo” ha ringraziato il Prof. Giovanni Martinelli, Direttore  scientifico IRST IRCCS.    

È stata una vera emozione consegnare oggi i due assegni” afferma Roberta Vecci, marketing manager del Gruppo San Marco, “sempre di più il ruolo delle imprese deve essere connesso con il territorio. Siamo orgogliosi che Novacolor srl possa contribuire in modo fattivo a queste due realtà importanti”.

Una seconda donazione di pari importo è stata consegnata alla Cooperativa di Solidarietà Sociale Paolo Babini per le attività di accoglienza di minori in difficoltà. 

La liberalità a favore di IRST è stata possibile grazie anche all'impegno del dr. Cristian Pancisi e della Federazione Energia, Moda, Chimica e Affini (FEMCA) Romagna, Associazione sindacale che aderisce alla CISL.

Nella foto: Giovanni Martinelli, Direttore Scientifico IRST IRCCS; Claudia Lilli, datamanager Unità di Biostatistica e Sperimentazioni Cliniche IRST IRCCS, Mattia Altini, Direttore Sanitario IRST IRCCS, Roberta Vecci, San Marco group marketing manager, Cristian Pancisi, FEMCA Cisl Romagna, Marina Bragagni, Responsabile Infermieristico della gestione dei processi trasversali, Direzione Infermieristica e Tecnica IRST IRCCS e Livia Turci, biologa Centro Risorse Biologiche IRST IRCCS.

Istituto Scientifico Romagnolo per lo Studio e la Cura dei Tumori (I.R.S.T.) S.r.l.
Sede legale: Via Piero Maroncelli, 40 - 47014 Meldola (FC)
Tel. 0543 739100 - Fax 0543 739123
e-mail: info@irst.emr.it PEC: direzione.generale@irst.legalmail.it

Capitale Sociale interamente versato Euro 20.000.000,00 - R.E.A. 288572 (FC)
Reg. Imprese FC / Cod. Fisc. / Partita IVA 03154520401
Codice di Interscambio: L0U7KO4

  Privacy policy e Cookies |   Portale IRST |   Login

Seguici su - Follow us on

Questo sito fa uso di cookie tecnici

Questo sito fa uso di cookie tecnici, per permetterti la navigazione del sito, e per raccogliere statistiche anonime sull'utilizzo che ne fai. Scopri di più leggendo l'informativa.