martedì 27 giugno 2017
IRST - Meldola
Informazioni

IRST IRCCS
via P. Maroncelli, 40
47014 Meldola (FC)


Come raggiungerci

e-mail: info@irst.emr.it

tel: 0543 739100

Missione e Obiettivi


English version

La missione

L'Istituto Scientifico Romagnolo per lo Studio e la Cura dei tumori nasce per dar corpo ad una convinzione: la lotta alle malattie tumorali può esser vinta.

I costanti progressi ottenuti nella prevenzione dell'insorgenza dei tumori, l'efficacia delle cure, quantificabile nella crescita degli indici di sopravvivenza e le continue conquiste ottenute dalla ricerca, testimoniano che quella che fino a poco tempo fa era una speranza, oggi è una realtà. Una realtà che si consolida giorno dopo giorno grazie al lavoro di migliaia di medici, ricercatori e scienziati nel mondo.

L’IRST è soggetto del Sistema Sanitario Regionale collocato nel territorio dell’AUSL della Romagna e, in accordo con le più accreditate esperienze dell’Organization of European Cancer Institutes (OECI) e dell’Association of American Cancer Istitutes (AACI), si propone come un nuovo e moderno modello di Comprehensive Cancer Care Network inserito nel panorama oncologico del territorio dell’Azienda USL della Romagna e fortemente orientato alla popolazione.

Promuove e governa la ricerca oncologica quale strumento di conoscenza e motore di eccellenza, innovazione e progresso sia per quanto riguarda gli aspetti diagnostico-assistenziali sia per il miglioramento dei percorsi organizzativi. L’Istituto partecipa alla programmazione sanitaria territoriale in ambito oncologico di concerto con l’Azienda USL della Romagna, e opera per soddisfare i bisogni oncologici e le aspettative dei cittadini del territorio, garantendo le attività di analisi epidemiologiche descrittive analitiche, molecolari e valutative, diagnostica strumentale, caratterizzazione biomolecolare e biofunzionale dei tumori, programmi ed attività multidisciplinari di ricerca, formazione, trattamento e cura.

L’Istituto persegue la presa in carico, la continuità di cura e l’efficienza organizzativa. Nell’erogazione dei servizi, l’IRST tiene fede alla propria responsabilità sociale nei confronti dei pazienti e del territorio, mantenendo sempre al centro di ogni azione e progetto la sicurezza e il rispetto della persona, attenendosi ai valori e principi fondamentali del Sistema Sanitario Nazionale:

  • Universalità ed Equità;
  • Appropriatezza e Imparzialità;
  • Continuità e Affidabilità;
  • Partecipazione e trasparenza;
  • Efficienza, efficacia ed economicità.

Gli obiettivi strategici

L’Istituto Scientifico Romagnolo per lo Studio e la Cura dei Tumori nel declinare la propria missione, persegue numerose finalità:

  • assumere il ruolo di nodo centrale e guida nel campo della ricerca clinica, biologica e traslazionale in ambito di Area Vasta Romagna, regionale e nazionale;
  • garantire un approccio globale al paziente oncologico;
  • favorire il trasferimento dei risultati della ricerca alle attività assistenziali;
  • accrescere la qualità dell’assistenza ai malati oncologici;
  • sperimentare nuovi modelli organizzativi così da potenziare e migliorare le relazioni tra i nodi della rete oncologica dell’Area Vasta;
  • garantire la qualificazione dei professionisti e l’aggiornamento attraverso il potenziamento delle attività di formazione;
  • sviluppare e implementare la collaborazione e lo scambio di conoscenze con altri centri di eccellenza.            

Attività scientifica

Sin dalla sua istituzione IRST ha avuto il compito di promuovere e governare la ricerca oncologica. IRST organizza e coordina:

  • la ricerca e la sperimentazione oncologica nel territorio della Romagna;
  • l’infrastruttura necessaria a supportare la promozione, conduzione e valutazione della ricerca e dell’assistenza oncologiche in Romagna;
  • i trattamenti con tecnologie emergenti o innovative;
  • la formazione continua in campo oncologico.

L’IRST nella veste di Hub assolve ad attività di governo della ricerca oncologica e delle sperimentazioni cliniche. La rete oncologica della Romagna persegue obiettivi orientati a: maggiore qualificazione di tutte le Oncologie presenti nel territorio; autosufficienza di trattamenti oncologici per la popolazione residente; omogeneità di offerta di trattamenti innovativi e sperimentali; maggiore capacità di reclutamento negli studi proposti da promotori esterni o dalla rete stessa.

La Ricerca è orientata su tre linee che identificano gli indirizzi clinico-scientifici prevalenti dell’Istituto.

Cura e assistenza

IRST svolge nell’ambito della rete oncologica regionale, una serie di funzioni di valenza extra aziendale, ulteriori rispetto a quelle già citate sopra. In particolare si citano:

  • Centro di riferimento per la prescrizione e l’allestimento di farmaci oncologici innovativi (determinazione DG sanità e politiche regionali del 13/6/2013);
  • Hub per l’alta complessità oncologica nella rete della Romagna (DGR n.1962/2009 e DGR 199/2013);
  • Funzione regionale quale Centro Risorse Biologiche (Biobanca oncologica), attivamente inserita nei network di biobanche oncologiche a livello nazionale (RIBBO), ed europeo (BBMRI);
  • Centro di riferimento di 3° livello per il counselling genetico;
  • Registro Tumori della Romagna e supporto epidemiologico.
Istituto Scientifico Romagnolo per lo Studio e la Cura dei Tumori (I.R.S.T.) S.r.l.
Sede legale: 47014 Meldola (FC) Via Piero Maroncelli, 40
Capitale Sociale interamente versato Euro 20.000.000,00 - R.E.A. 288572 (FC)
Reg. Imprese FC/Cod. Fisc./Partita IVA 03154520401
Tel. 0543 739100 - Fax 0543 739123
e-mail: info@irst.emr.it - internet: www.irst.emr.it
PEC: direzione.generale@irst.legalmail.it