Saturday, January 25, 2020
IRST - Meldola
Ricovero in degenza radiometabolica

Come si accede al ricovero

Il ricovero, in regime di degenza radiometabolica, avviene per effettuare terapie con radiofarmaci ed è stabilito dal medico nucleare dell’IRST a seguito di una visita specialistica. Il periodo di degenza in Reparto è normalmente breve (di solito prevede 2 pernottamenti).

Al momento del ricovero è necessario presentarsi all’Accettazione Amministrativa per svolgere tutte le procedure di registrazione.

ACCETTAZIONE AMMINISTRATIVA
Si trova al piano terra (piano 0) dell'IRST ed è aperta: dal lunedì al venerdì dalle ore  7:00 alle ore 19:00 e il sabato dalle ore 8:00 alle ore 12:00
Tel  0543 739100
Fax 0543 739151
e-mail     accettazione.amministrativa@irst.emr.it

La DEGENZA RADIOMETABOLICA si trova al secondo piano (piano 2) dell’IRST.
Direttore: Dott. Giovanni Paganelli
Responsabile: Dott. Stefano Severi
Coordinatore Infermieristico: Marina Bragagni

Per contattare la Degenza IRST:
Tel  0543 739100
Fax  0543 739311

All'arrivo in IRST, è possibile rivolgersi alla portineria se il paziente ha bisogno di una sedia a rotelle e/o dell'aiuto di un operatore qualificato.

Cosa portare con sé al momento del ricovero

Documentazione amministrativa
Per i cittadini italiani
• documento di riconoscimento valido
• tessera sanitaria
Per i cittadini della Repubblica di San Marino in aggiunta al documento di riconoscimento è necessario portare con sé al momento del ricovero l’apposita Convenzione Italo-Sammarinese in materia di sicurezza sociale.
Per i cittadini non coperti dal Sistema Sanitario Nazionale è necessario contattare l'Accettazione Amministrativa IRST al numero 0543 739100 dal lunedì al venerdì dalle ore 13:00 alle ore 15:00.

Documentazione clinica
• documentazione relativa ad eventuali ricoveri precedenti
• referti di esami
• referti di visite
• terapie in atto

Effetti personali
• biancheria intima
• pigiama/camicia da notte
• ciabatte
• vestaglia o giacca da camera
• prodotti per l’igiene personale
• asciugamani
• fazzoletti
• posate e bicchiere

Ricordarsi di portare le confezioni contenenti i medicinali che il paziente sta assumendo per aiutare i medici a conoscere il tipo e i dosaggi delle terapie che sta facendo.

Medicine e cibo
La somministrazione di qualunque medicina, durante il ricovero, è di competenza dell’Istituto. È fondamentale comunicare sempre i farmaci convenzionali, le sostanze erboristiche o qualsiasi tipo di integratore che si sta assumendo. L’assunzione di farmaci diversi da quelli prescritti durante il ricovero va concordata con i medici. E’ inoltre necessario consultare sempre il personale sanitario prima di consumare cibi portati da casa.

Informazioni per i pazienti ricoverati

Spostamenti all'interno della struttura
Per il tipo di terapia somministrata durante la degenza è fatto divieto assoluto ai pazienti di uscire dal settore riservato

Orari e modalità di visita
L'accesso dei familiari al reparto durante la degenza dei pazienti sottoposti a terapia con radiofarmaci è regolato come segue:

  • il giorno della somministrazione del radiofarmaco non è ammessa la presenza di familiari se non dietro specifica autorizzazione del medico di reparto;
  • nei giorni successivi la presenza dei familiari è ammessa dalle ore 8:00 alle ore 9:00 e dalle ore 18:00 alle ore 19:00;
  • nel caso di pazienti non autosufficienti o di pazienti minorenni è ammessa la presenza continua di una persona che dovrà essere preventivamente autorizzata dal medico del reparto ed istruita sui possibili rischi connessi all'assistenza di questo tipo di malati;
  • all'interno delle stanze di degenza è ammessa la presenza di un solo familiare o accompagnatore per volta;
  • i minori di 18 anni e le donne in stato di gravidanza non possono accedere alle camere di degenza.

Durante il ricovero del paziente nel Reparto della Medicina Radiometabolica, i medici ricevono i familiari tutti i giorni dalle ore 12:00 alle ore 13:00. Se si è impossibilitati ad essere presenti in quell'orario è possibile lasciare un messaggio presso la guardiola degli infermieri per essere richiamati.

Dimissione
Le modalità di dimissione saranno comunicate al paziente il giorno precedente la stessa. All’atto della dimissione viene predisposta una relazione dettagliata (lettera di dimissione) che il paziente dovrà consegnare al proprio Medico di Medicina Generale unitamente alla documentazione eventualmente consegnata al momento del ricovero. Insieme alla lettera di dimissione, dopo averne illustrato contenuti e raccomandazioni, il medico IRST consegnerà una scheda informativa con le norme che ogni paziente sottoposto a una terapia con sostanze radioattive deve osservare per alcuni giorni. Qualora le condizioni cliniche del paziente lo richiedano è possibile attivare attraverso il medico IRST la prosecuzione della terapia in regime di Day-Hospital oppure programmare il trasferimento in Hospice oppure richiedere un percorso di continuità assistenziale comunicando al servizio interessato la volontà della dimissione a domicilio. In questo caso, dopo la dimissione del paziente, sarà possibile contattare il Medico di Medicina Generale perchè attivi l'Assistenza Domiciliare Oncologica o Integrata, presso il domicilio. Al momento della dimissione, su richiesta, può essere rilasciata una certificazione del ricovero.

Diritto all’informazione
Al paziente e ai familiari da lui indicati, è garantita la massima informazione circa il percorso e lo sviluppo della cura cui è sottoposto.

Camere
Le camere, a due posti letto, sono tutte dotate di bagno autonom e arredate in stile moderno con l’intento di rendere la permanenza all’interno dell’Istituto il più confortevole possibile. Ciascun paziente ha a disposizione un armadio con chiusura a chiave nel quale riporre i propri effetti personali. È comunque consigliabile non portare con sé grosse somme di denaro e oggetti preziosi. Le stanze sono dotate di impianto di climatizzazione per garantire idonee condizioni microclimatiche. Le finestre devono rimanere sempre chiuse, salvo diverse disposizioni da parte del personale sanitario, al fine di evitare disfunzioni dell’impianto stesso. Ogni posto letto è dotato di monitor multimediale.

Monitor multimediale
Il monitor multimediale può funzionare da televisore e da telefono, e consente di navigare in internet, di vedere film, ascol- tare audiolibri o musica. La tessera ricaricabile media-web necessaria al funzionamento del monitor può essere richiesta all’Accettazione Amministrativa dietro cauzione che verrà restituita al momento della dimissione.

Ristorazione
Per il paziente i pasti sono serviti ai seguenti orari:
• colazione alle ore 7:30
• pranzo alle ore 12:30
• cena alle ore 18:30
Il paziente può scegliere tra diverse proposte di menù. A metà pomeriggio è servito uno spuntino a base di bevande calde e biscotti.
Per gli accompagnatori e visitatori è a disposizione la mensa self-service (al piano -1), aperta dal lunedì
al venerdì dalle 12:45 alle 15:00. Per accedervi è necessario acquistare un buono pasto in vendita presso l’Accettazione Amministrativa (piano 0). I pazienti ricoverati non possono accedere alla mensa dell’Istituto.

Sala di aspetto
Al secondo piano (piano 2) della struttura è presente un soggiorno/ sala di attesa per pazienti e visitatori.

 

 

Istituto Scientifico Romagnolo per lo Studio e la Cura dei Tumori (I.R.S.T.) S.r.l.
Sede legale: 47014 Meldola (FC) Via Piero Maroncelli, 40
Capitale Sociale interamente versato Euro 20.000.000,00 - R.E.A. 288572 (FC)
Reg. Imprese FC/Cod. Fisc./Partita IVA 03154520401
Tel. 0543 739100 - Fax 0543 739123
e-mail: info@irst.emr.it - internet: www.irst.emr.it
PEC: direzione.generale@irst.legalmail.it