mercoledì 21 novembre 2018
IRST - Meldola
Informazioni

IRST IRCCS
via P. Maroncelli, 40
47014 Meldola (FC)


Come raggiungerci

e-mail: info@irst.emr.it

tel: 0543 739100

Regolamento concernente le modalità di Informazione scientifica sul farmaco

- ESTRATTO -

  1. Gli informatori scientifici del farmaco (ISF) devono esibire il proprio tesserino di riconoscimento regionale insieme ad un documento d’identità in corso di validità, se richiesto.
  2. Il ricevimento può avvenire solo presso gli studi medici e la Direzione Scientifica.
  3. Il ricevimento da parte dei medici può avvenire lunedì, mercoledì e venerdì (escluso festivi) dalle ore 13:00 alle ore 15:00 senza interferire con prassi istituzionali e ordinarie del personale. Il ricevimento da parte della Direzione Scientifica può avvenire anche in giornate e orari diversi previo appuntamento con la segreteria di Direzione Scientifica.
  4. L’Azienda farmaceutica può presentare uno stesso prodotto contenente lo stesso principio attivo ad un medico IRST per un massimo di 5 volte per anno. Deroghe sono ammesse solo per comunicazioni riguardanti l’uso appropriato del medicinale, con particolare riferimento a modifiche del Riassunto delle Caratteristiche del Prodotto (RCP) che prevedono nuove indicazioni terapeutiche e/o nuove informazioni sulla sicurezza.
  5. Per informare il medico gli ISF devono utilizzare solo:
    1. il materiale autorizzato dal Ministero della Salute o dall’AIFA;
    2. altra documentazione sul medicinale depositata presso AIFA da almeno 10 giorni; la data di deposito deve essere indicata nel materiale divulgato (art. 120, D.Lgs. 219/06;
    3. la classificazione del medicinale ai fini della fornitura;
    4. il prezzo di vendita;
    5. le condizioni alle quali il prodotto può essere prescritto e dispensato a carico del Servizio Sanitario Nazionale (SSN).
  6. Gli ISF non possono concedere, offrire o promettere premi o vantaggi economici, salvo che di valore trascurabile fissato ad un massimo di 20 euro annui (art. 123, D.Lgs. 219/06). Materiale quale abbonamenti a riviste, testi, accesso a banche dati, ecc. (se di valore superiore ai 20 euro) può essere ceduto gratuitamente solo alla Direzione Sanitaria.
  7. Per i campioni gratuiti:
    1. la consegna è disciplinata dall’art. 125, D.Lgs. 219/06;
    2. per i farmaci destinati ad “uso compassionevole” o alle sperimentazioni cliniche si fa riferimento alla normativa vigente: Decreto del Ministero della Salute 8.5.2003 e D.Lgs. 211/03;
    3. per i farmaci si classe Cnn, la consegna deve essere autorizzata dalla Direzione Sanitaria.
  8. 8. Le Aziende farmaceutiche possono realizzare o contribuire a realizzare congressi, convegni o riunione, se l’AIFA, sentita la Regione dove ha sede l’evento, concede la propria autorizzazione (art. 125, D.Lgs. 219/06).

Per permettere le attività programmate a favore dei pazienti, la Direzione Sanitaria e il personale medico IRST vigileranno sul rispetto di quanto stabilito.

Istituto Scientifico Romagnolo per lo Studio e la Cura dei Tumori (I.R.S.T.) S.r.l.
Sede legale: 47014 Meldola (FC) Via Piero Maroncelli, 40
Capitale Sociale interamente versato Euro 20.000.000,00 - R.E.A. 288572 (FC)
Reg. Imprese FC/Cod. Fisc./Partita IVA 03154520401
Tel. 0543 739100 - Fax 0543 739123
e-mail: info@irst.emr.it - internet: www.irst.emr.it
PEC: direzione.generale@irst.legalmail.it