Tuesday, December 10, 2019
IRST - Meldola
 
Chiarimento su evento informativo "Discipline olistiche e oncologia" - 1 giugno 2016

In riferimento al crescente numero di richieste di approfondimento e chiarimento pervenute in relazione all’evento “Discipline olistiche e oncologia ” tenutosi all’Istituto Scientifico Romagnolo per lo Studio e la Cura dei Tumori (IRST) IRCCS lo scorso 17 maggio, si riporta dichiarazione del Direttore scientifico, prof. Dino Amadori

“Occorre, anzitutto, premettere, a scanso di equivoci, che l’incontro cui si fa riferimento rientrava negli eventi informativi interni rivolti esclusivamente a professionisti IRST; non si trattava di un evento aperto al pubblico, tanto meno formativo. In IRST non sono praticate tali discipline né l’evento è stato pensato per esser premessa all’avvio imminente di tali pratiche. Definito ciò, comprendiamo perfettamente le perplessità di chi ci ha contattato: sono le stesse perplessità che ci hanno spinto a programmare questo evento conoscitivo. Da tempo assistiamo, infatti, al diffondersi incontrollato di pratiche che si definisco – a ragione o meno – “olistiche”. Sempre più pazienti vi si sottopongono, talvolta senza adeguata consapevolezza e contestualmente al percorso terapeutico. Ed è proprio la mancanza di consapevolezza e a-criticità che induce maggiore preoccupazione: c’è il rischio concreto di un utilizzo generalizzato di tali pratiche, sostitutivo rispetto ad approcci clinici di comprovata efficacia. Si tratta di orientamenti da contrastare con ogni forza. Ma al fine di sviluppare una seria ed equilibrata coscienza critica, il primo passaggio dev’essere la conoscenza approfondita del tema, la comparazione delle esperienze altrui e degli eventuali studi presenti in letteratura. E’ la base dell’unico metodo d’analisi universale ed incontrovertibile che conosciamo: il metodo scientifico. Per questo abbiamo programmato l'incontro: per comprendere e studiare un fenomeno di fronte al quale un Istituto che fa della ricerca la propria ragion d’essere come IRST, deve avere una chiara posizione. Esistono Istituti dove tali discipline sono da tempo oggetto di studio e pratica, basti citare il Servizio di Medicina Integrativa del Memorial Sloan Kettering Cancer Center di New York – probabilmente il punto di riferimento più importante al mondo in campo oncologico. Percorrendo il loro esempio – di fronte a tali sollecitazioni, alle richieste dei pazienti e all’interesse comunque presente della comunità scientifica – nostra intenzione è quella di appurare, sotto la lente della ricerca, quanto in ambito esclusivamente palliativo e di sollievo psicologico, tali approcci possano essere d’aiuto. Solo qualora l’efficacia di tali approcci venga validata, potremmo pensare di strutturare percorsi paralleli, affatto sostitutivi, a quelli terapeutico-clinici. Ringrazio chi ha voluto condividere le proprie perplessità e dubbi perché sono queste preziose occasioni per approfondire temi davvero importanti di sanità pubblica. La nostra speranza non è, pertanto, solo quella di aver risposto ai dubbi, ma di poter dar vita a un dibattito pubblico che porti la scienza, il suo metodo e la ricerca davvero al centro.”


A cura di:
  Ufficio Comunicazione
IRST - Meldola

Data pubblicazione:  6/1/2016
 

Return
Istituto Scientifico Romagnolo per lo Studio e la Cura dei Tumori (I.R.S.T.) S.r.l.
Sede legale: 47014 Meldola (FC) Via Piero Maroncelli, 40
Capitale Sociale interamente versato Euro 20.000.000,00 - R.E.A. 288572 (FC)
Reg. Imprese FC/Cod. Fisc./Partita IVA 03154520401
Tel. 0543 739100 - Fax 0543 739123
e-mail: info@irst.emr.it - internet: www.irst.emr.it
PEC: direzione.generale@irst.legalmail.it